Due passi nella Storia: Nonantola

Domenica 13 settembre andiamo a conoscere la storia di Nonantola, venite con noi?

I ragazzi di Villa Emma

La storia dei ragazzi ebrei di Villa Emma a Nonantola è il caso più importante di salvataggio di ebrei in tutta l’Italia.
Nel 1942-1943 l’organizzazione ebraica DELASEM per l’assistenza ai rifugiati riesce ad ottenere il permesso per accogliere nella Villa Emma, legalmente, 73 ragazzi ebrei stranieri con i loro accompagnatori e educatori.
Con il pericolo di una imminente deportazione subito dopo l’occupazione nazista dell’Italia l’8 settembre 1943, don Arrigo Beccari e il medico Giuseppe Moreali riescono prima a nascondere tutti gli ospiti della villa nelle famiglie contadine di Nonantola, poi a procurare loro documenti falsi e a portarli in salvo in Svizzera.
Il 18 febbraio 1964 il memoriale Yad Vashem di Gerusalemme ha riconosciuto don Arrigo Beccari e Giuseppe Moreali “Giusti tra le nazioni”.Accompagnati da storici e ricercatori, visiteremo i luoghi di questa storia quasi incredibile e incontreremo le storie dei ragazzi salvati.

PROGRAMMA DI VIAGGIO
Arrivo in autonomia a Nonantola
Ore 10.00 ritrovo con l’accompagnatrice Istoreco Francesca Panozzo presso il parcheggio di via Guglielmo Marconi/angolo viale delle RimembranzeIntroduzione al contesto storico
Ore 11.00 racconto “Il caso Nonantola”Testimonianza di Geppe Bertoni “La miafamiglia di Giusti”
Ore 13.00 pranzo presso una trattoria locale
Ore 15.00 visita alla mostra “I ragazzi di VillaEmma”
Ore 16.00 fine dell’iniziativa

Quota di partecipazione individuale: 42 €
La quota di partecipazione comprende:
– Pranzo
– Accompagnatrice Istoreco per la giornata
– Momenti di approfondimento storico
– Ingresso al museo e alla mostra
– Noleggio auricolari radioriceventi
– Assicurazione medica/RCT
La quota non comprende:
– I pasti non indicati nel programma
– Le bevande, mance ed extra personali
-In genere tutto quanto non menzionato nelprogramma.
Il programma di viaggio potrebbe subire delle modifiche per ragioni indipendentidall’organizzazione.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
www.istoreco.re.it
viaggimemoria@istoreco.re.it
328 2844028

Please follow and like us:
error

Ecco i vincitori della MiniFotoMaratona ai tempi del corona virus

Non è stato facile, perché le foto che sono arrivate erano tutte molto belle e particolari.

Qui trovate le quattro fotografie vincitrici:

Congratulazione a Emma, Edoardo, Chiara e Giorgia e grazie a tutti coloro che hanno partecipato.

Ci vediamo alla prossima MFM

Please follow and like us:
error

Minifotomaratona al tempo del corona virus

Questa è una minifotomaratona un po’ speciale…

Ecco a voi il #temasegreto di questa #MINIFOTOMARATONA

Ispirati alle composizioni dell’originalissima fotografa e instagrammer @hisuzanneed in particolare alle foto con recipienti in vetro pieni d’acqua.

Leggi con attenzione l’infografica qui sotto, #restaacasa,
pastrocchia un po’, coinvolgi i tuoi chi hai intorno oppure usa oggetti, cibo…

ATTENZIONE ALLO SFONDO: DEVE ESSERE NEUTRO…

Hai 10 giorni per scegliere 3 SCATTI AL MASSIMO che ci invierai in formato jpg alla nostra mail cibopergiovanimenti@gmail.com (entro le ore 24:00 del giorno 10 maggio 2020) scrivendo nel testo Nome Cognome età (no maggiorenni) e indirizzo.

Una mail per ogni partecipante.

Le/a foto dovrai chiamarle/a col tuo Nome Cognome e numero progressivo (per es. se invii 3 scatti chiamerai le tre foto “NomeCognome1”, “NomeCognome 2”, “NomeCognome 3”).

NOI poi decideremo, come solo noi sappiamo fare, il vincitore e il 17 maggio alle ore 20:00 lo annunceremo sulla nostra pagina facebook.

Il premio questa volta arriverà direttamente a casa.

La partecipazione è gratuita e non occorre iscrizione.

Please follow and like us:
error

Se potete donate

Se potete, questo è il momento di donare…

Siamo un’associazione di promozione sociale. Rimini, l’Emilia Romagna è la nostra terra, la nostra gente e ora ha bisogno di noi. Nel nostro piccolo, per quanto possiamo, rispondiamo: con una donazione all’ausl

Please follow and like us:
error